Skip to main content

Žabar a chi?

01/01/2023

Alcuni serbi ci chiamano “Žabari” … La prima volta che ho sentitoil termine Žabari è stato in Italia quando un gruppo di serbi, davanti ad un caffè turco (domaća kafa), stavano parlando degli italiani.

Al momento non conoscevo il serbo perciò non capii nulla ma riuscii a distinguere bene, nella loro conversazione, le parole “italiani” e “žabari” che nel contesto erano collegate anche se pareva in modo un po’ dispregiativo.

INDICE

Cosa vuol dire Žabar?

Žabar vuol dire mangiatore di rane! 🙂

I cacciatori italiani in Serbia

C’è da dire che molti serbi non guardano di buon occhio alcuni italiani, in particolare non gradiscono la presenza dei cacciatori italiani nel loro Paese che per decenni hanno cacciato assiduamente (a causa anche di una adeguata regolamentazione locale) creando un vero e proprio turismo per la caccia di uccelli e portando, di conseguenza, all’estinzione di alcune specie allora presenti solo nel territorio serbo.

Un post di Quora

Non credo però che il termine Žabar sia legato alla caccia ma potrebbe risalire al periodo storico della guerra quando gli italiani, non trovando null’altro, si nutrivano di rane.

C’è un post interessante su Quora scritto da Samo Proba che sembra proprio confermare questa ipotesi. Ho tradotto il post in italiano: “Credo che quel nome abbia avuto origine dalla Dalmazia (riva orientale del mare Adriatico), e successivamente si sia esteso a tutta la Croazia e alla Jugoslavia.”

Secondo i miei genitori (ricordando la seconda guerra mondiale), i soldati italiani in Dalmazia erano lontani da casa, con scarse scorte di cibo e non potevano depredare i contadini dalmati.

Così, i soldati italiani affamati, catturavano e mangiavano gatti e rane e, tra i contadini dalmati ,gli italiani divennero noti come “coloro che mangiano gatti e rane”.
Ed è così che i “Žabari” divenne soprannome dispregiativo per gli italiani.

Žabari in Croazia

In Croazia, il soprannome Žabari che viene assegnato agli italiani è ben noto ma è usato raramente.

In realtà, sono i croati del territorio costiero che utilizzano il termine Žabari come soprannome beffardo verso i propri connazionali dell’entroterra.

Come a dire… non conoscono i pesci (del mare), hanno solo le rane (delle pozzanghere e delle paludi…).

Approposito, in Croazia solo le persone di Gorski Kotar (Montanaro) catturano e mangiano davvero le rane”!

Il nostro esperto

Erika Inversi

Onironauta, Ricercatrice, Blogger. Fondatrice di SerbiaFacile.com

Articoli Popolari


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *