Skip to main content

Esplorando l’Alfabeto Cirillico Serbo

26/08/2023

L’alfabeto cirillico serbo, noto anche come “Azbuka“, è un sistema di scrittura che porta con sé secoli di storia e cultura. Questo alfabeto è stato utilizzato per scrivere la lingua serba e altre lingue slave.

Composto da un totale di 30 lettere, l’alfabeto cirillico serbo offre un’affascinante finestra sulla lingua, la storia e la mentalità del popolo serbo.

In questo articolo, ci immergeremo nell’alfabeto cirillico serbo, esplorando ogni singola lettera in modo chiaro e conciso.

INDICE

Ogni lettera dell’alfabeto cirillico (Ćirilica) è accompagnata, tra parentesi tonde, dalla sua corrispondente lettera nell’alfabeto serbo latino (Latinica).
È interessante sapere che le lettere dei due alfabeti serbi non hanno lo stesso ordine.

Iniziamo:

А (A)

La lettera А dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera A dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono /a/ come nella parola “albero”.
È una delle lettere fondamentali nell’alfabeto serbo. А è la prima lettera dell’alfabeto cirillico serbo.

Б (B)

La lettera Б dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera B dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / b / come nella parola italiana “bacio“.

В (V)

La lettera В dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera V dell’alfabeto latino serbo, rappresenta rappresenta il suono / v / come nella parola italiana “vino“, uno dei prodotti iconici della cultura serba.

Г (G)

La lettera Г dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera G dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono rappresenta il suono / g / come nella parola italiana “gatto“.

Д (D)

La lettera Д dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera D dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / d / come nella parola italiana “dado“.

Ђ (Đ)

La lettera Ђ dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera Đ dell’alfabeto latino serbo, rappresenta un suono unico simile al suono / g / come in “gelo“. Nonostante la somiglianza con l’italiano, questo suono è specifico della lingua serba e spesso non riconoscibile dagli italiani.Il suono è pronunciato a livello del palato.

Е (E)

La lettera Е dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera E dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / e / come nella parola italiana “erba“.

Ж (Ž)

La lettera Ж dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera Ž dell’alfabeto latino serbo,rappresenta il suono / ʒ /.

Questo suono non è presente nella fonetica italiana che lo prende in prestito dall’ultimo suono nella parola francese “garage“.

La sua forma complessa richiede una serie di tratti, che sembrano intrecciarsi come le storie e le tradizioni della cultura serba.

З (Z)

La lettera З dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera Z dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / z / in serbo.

Nonostante la somiglianza con la nostra lettera Z, il suono della lettera serba 3 corrisponde al suono della “s” nella parola italiana “rosa” come pronunciata al nord Italia; oppure corrisponde al suono della lettera “z” in inglese nella parola “zoo”.

La sua forma simile a il numero 3 la rende decisamente una lettera molto simbolica nella lingua serba.

И (I)

La lettera И dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera I dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / i / come nella parola italiana “inizio“.

Ј (J)

La lettera Ј dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera J dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / j /, simile al suono di “i” nella parola italiana “iena”.

К (K)

La lettera К dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera K dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / k / e si pronuncia come in italiano.

Л (L)

La lettera Л dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera L dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / l / e si pronuncia come nella parola italiana “limone“.

Љ (Lj)

La lettera Љ dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera Lj dell’alfabeto latino serbo, rappresenta un suono speciale che nella lingua italiana corrisponde al suono / gl / come nella parola italiana “aglio“.

Questa combinazione unica di suoni è un tratto distintivo della lingua serba ed è importante ricordare che la combinazione corrisponde a una unica lettera dell’alfabeto cirillico.

М (M)

La lettera М, dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera M dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / m / e si pronuncia come nella parola italiana “mamma”.

Н (N)

La lettera Н, dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera N dell’alfabeto latino serbo, corrisponde invece al suono / n / come nella parola italiana “nonno”.

Њ (Nj)

La lettera Њ dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera Lj dell’alfabeto latino serbo, rappresenta un suono simile al suono di / gn / come nella parola italiana “gnocchi”.

О (O)

La lettera О dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera O dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / o /, come nella parola italiana “origine“.

П (P)

La lettera П dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera P dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / p / in Italiano come nella parola italiana “papà“.

Questa lettera particolare deriva probabilmente dall’alfabeeto greco, dal П greco (Pi Greco).

Р (R)

La lettera cirillica Р, dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera R dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / r / come nella parola italiana “rosso.”

С (S)

La lettera cirillica С, dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera S dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / s / come nella parola italiana “sano“.

Т (T)

La lettera cirillica Т, dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera T dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / t / come nella parola italiana “tatto“.

Ћ (Ć)

La lettera Ћ dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera Ć dell’alfabeto latino serbo, rappresenta un suono che in lingua italiana possiamo sentire nella parola “Ciao”.
Viene chiamata “Ci Morbida” a differenza della “Ci dura (Č)” che viene pronunciata a livello del palato.

У (U)

La lettera У dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera U dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / u /.

Ф (F)

La lettera cirillica Ф dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera F dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / f / come nella parola italiana “facile“.

Х (H)

La lettera Х dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera H dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / x /, simile al suono / ch / in tedesco o al suono di / j / in spagnolo.
Si pronuncia come nella parola “jabon” in spagnolo.

Ц (C)

La lettera Ц dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera C dell’alfabeto latino serbo, il suono / ts / come nella parola italiana “zorro“.

Ч (Č)

La lettera Ч dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera Č dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / ʧ /, simile al suono / ch / in inglese come nella parola “chulk“.

Џ (Dž)

La lettera Џ dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / /, simile al suono / g / nella parola italiana “gelato“.

Ш (Š)

La lettera Ш dell’alfabeto cirillico serbo, accompagnata dalla corrispondente lettera Š dell’alfabeto latino serbo, rappresenta il suono / ʃ /, simile al suono di / sh / nella parola italiana “scena”.

Ogni lettera dell’alfabeto cirillico serbo porta con sé una storia e un significato unico. Queste lettere non sono solo simboli grafici, ma rappresentano l’essenza della lingua e della cultura serba. Attraverso di esse, possiamo esplorare la profondità di una cultura ricca e affascinante, scoprendo l’interconnessione tra suoni, forme e idee che danno vita alla lingua serba.

Fonti e Copywrights
Immagine di copertina Copyrights Kudavecera

Il nostro esperto

Erika Inversi

Onironauta, Ricercatrice, Blogger. Fondatrice di SerbiaFacile.com

Articoli Popolari


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *